L'incontro

Il tempo gioca a sfavore dei Cremona Tigers, che si ritrovano dopo solo una settimana ad
affrontare la squadra di Varese, decisamente più forte di quella affrontata sette giorni
prima.
Il tempo per gli aggiustamenti è estremamente limitato e, purtroppo, nella gara precedente
ben otto giocatori si sono infortunati alle caviglie a causa di un’insufficiente protezione, da
parte dei giocatori, delle articolazioni più stressate.
Per questo motivo in campo scendono solo 23 atleti, costringendo il coach Barbieri a far
giocare molti di loro in doppio ruolo, con conseguenze nefaste sulla durata alla lunga.
La gara non assume toni particolarmente disastrosi, tanto che all’inizio dell’ultimo quarto di
gioco il punteggio di 35-12 a favore della compagine Varesina sembra ancora recuperabile,
ma la stanchezza psicofisica si fa sentire e la gara si conclude con un punteggio finale di 57-
12, fortunatamente senza altri infortuni degni di nota e con oltre un mese per recuperare
prima della gara successiva.

Galleria Match

Match Video

MVP

Migliori giocatori della settimana

Leave a Reply